Download Prima dei 18 anni. L'autonomia decisionale del minore in by VV. AA.,Benzoni Stefano,Cesaro Grazia Ofelia,Lovati PDF

By VV. AA.,Benzoni Stefano,Cesaro Grazia Ofelia,Lovati Paola,Vizziello Paola

Il quantity si interroga sull’autonomia decisionale dei minori in campo sanitario, e presenta alcune esperienze cliniche e istituzionali particolarmente significative, tra cui quella del Tribunale according to i Minorenni di Milano e della Carta dei diritti del bambino in ospedale. Il testo riporta poi i risultati di un’indagine, condotta su un campione di adolescenti, che analizza il loro punto di vista sull’argomento, formulando proposte in line with los angeles definizione e los angeles determinazione della competenza decisionale in campo sanitario.

Show description

Download Codice civile e leggi complementari: Prima Edizione 2017 by Francesco Bartolini PDF

By Francesco Bartolini

L’Opera è aggiornata con:
- il D.L. 30 dicembre 2016, n. 244 (D.L. Milleproroghe), recante proroghe in materia di ammortizzatori sociali;
- los angeles L. eleven dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio 2017) che ha modificato – fra l’altro – los angeles Legge fallimentare;
- il D.M. 7 dicembre 2016, di modifica del saggio degli interessi legali;
- los angeles sentenza Corte price. 21 dicembre 2016, n. 286, in materia di attribuzione ai figli del cognome materno.

Show description

Download Garanzie reali e personali: 10 (Italian Edition) by Clarizia Renato PDF

By Clarizia Renato

L'Opera affronta, alla luce delle più recenti acquisizioni pretorie, le numerose questioni giuridiche sottese agli strumenti, sia previsti dal legislatore che atipici, che consentono di costituire una garanzia.
Si divide in otto parti: garanzie reali (pegno ed ipoteca), garanzie personali tipiche (fideiussione, mandato di credito, anticresi, avallo), garanzie personali atipiche (fideiussione omnibus, contratto autonomo di garanzia, lettere di patronage, assicurazione fideiussoria e fideiussione doganale), technique concorsuali e garanzie personali, negozi nei quali lo schema traslativo assolve advert una funzione di garanzia (vendita con patto di riscatto, patto di retrovendita, alienazione a scopo di garanzia e alienazioni immediatamente traslative, contratto di riporto e scopo di garanzia, pegno irregolare con funzione di garanzia e deposito a scopo di garanzia, sale and hire back), istituti di autotutela del credito (eccezione di inadempimento, diffida advert adempiere, diritto di ritenzione), mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale (azione surrogatoria, azione revocatoria, sequestro conservativo), profili di diritto societario. Dunque l. a. trattazione tocca il diritto civile in numerosi aspetti: diritti delle obbligazioni e dei contratti, diritti reali, diritto societario.
Il quantity si correda di un formulario con formule di immediata personalizzazione da parte del professionista chiamato alla stesura di diversi atti.
L'opera è completata da una raccolta in step with esteso della più recente giurisprudenza di legittimità riportata, unitamente al formulario, in un Cd - rom allegato.
L'indice analitico facilita l. a. ricerca dei temi e degli istituti di maggiore interesse.

Show description

Download Distretti culturali: dalla teoria alla pratica (Studi e by Gian Paolo Barbetta,Marco Cammelli,Stefano Della Torre PDF

By Gian Paolo Barbetta,Marco Cammelli,Stefano Della Torre

In Italia il tema della valorizzazione dei beni culturali ha avuto un’evoluzione discontinua e laboriosa, limitando così il riconoscimento delle potenzialità delle risorse ambientali e culturali del paese. Le criticità che caratterizzano l. a. gestione della cultura a livello nazionale si possono according toò affrontare con maggiori possibilità di successo attraverso i distretti culturali. Aree di rilevante interesse storico-culturale e paesaggistico, i distretti culturali rappresentano un esempio di sviluppo possibile grazie alla mobilitazione ed interazione di una pluralità di attori presenti nel territorio. Organizzazioni culturali, pubblica amministrazione, imprenditori e professionisti, integrando le rispettive funzioni e competenze, condividono strategie in line with valorizzare le risorse del territorio e generare nuove visioni di sviluppo economico e sociale. A partire dal 2005 l. a. Fondazione Cariplo ha ideato e promosso un progetto finalizzato alla individuazione e creazione di distretti culturali sul territorio lombardo. Al progetto hanno preso parte esperti di economia, di diritto amministrativo, di conservazione e valorizzazione del patrimonio storico-architettonico che hanno collaborato con i territori coinvolti. Questo quantity ci fornisce un racconto critico delle best fasi di questa esperienza e ci propone un modello innovativo di intervento.

Show description

Download TUTTO SU TORINO, IL PIEMONTE E LA VALLE D'AOSTA. QUELLO CHE by ANTONIO GIANGRANDE PDF

By ANTONIO GIANGRANDE

Quello che i Torinesi ed i Piemontesi non avrebbero mai potuto scrivere.
Quello che i Torinesi ed i Piemontesi non avrebbero mai voluto leggere.
di Antonio Giangrande
Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso.
E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che in keeping with logica ti perseguitano consistent with farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante e della high quality che fece il primo saggista mondiale.
Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto.
Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai.
“Chi non conosce los angeles verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, l. a. chiama bugia, è un delinquente”. Aforisma di Bertolt Brecht. Bene. Tante verità soggettive e tante omertà son tasselli che l. a. mente corrompono. Io le cerco, le filtro e nei miei libri compongo il puzzle, svelando l’immagine che dimostra los angeles verità oggettiva censurata da interessi economici ed ideologie vetuste e criminali.
Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, los angeles realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. in keeping with non reiterare vecchi errori. Perché l. a. massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici. Perché non abbiamo orgoglio e dignità in line with migliorarci e perché non sappiamo apprezzare, tutelare e promuovere quello che abbiamo ereditato dai nostri avi. Insomma, siamo bravi a farci del male e qualcuno deve pur essere diverso!
Ha mai pensato, in line with un momento, che c’è qualcuno che da anni lavora indefessamente in keeping with farle sapere quello che non sa? E questo al di là della sua convinzione di sapere già tutto dalle sue fonti?
Provi a leggere un publication o un booklet di Antonio Giangrande. Scoprirà, cosa succede veramente nella sua regione o in riferimento alla sua professione. Cose che nessuno le dirà mai.
Non troverà le cose ovvie contro l. a. Mafia o Berlusconi o i complotti della domenica. Cose che servono solo a bacare l. a. mente. Troverà quello che tutti sanno, o che provano sulla loro pelle, ma che nessuno ha il coraggio di raccontare.
Può anche non leggere questi libri, frutto di anni di ricerca, ma nell’ignoranza imperante che impedisce l’evoluzione non potrà dire che los angeles colpa è degli altri e che gli altri son tutti uguali.
“Pensino ora i miei venticinque lettori che impressione dovesse fare sull'animo del poveretto, quello che s'è raccontato”. Citazione di Alessandro Manzoni

Show description

Download I controlli societari: Molte regole, nessun sistema by Carmine Di Noia,Margherita Bianchini,M. Bianchini,C. Di Noia PDF

By Carmine Di Noia,Margherita Bianchini,M. Bianchini,C. Di Noia

Una raccolta di contributi di importanti studiosi e professionisti (Piergaetano Marchetti, Luca Enriques, Guido Ferrarini, Massimo Belcredi, Paolo Montalenti, Alberto Alessandri, Paolo Ferro-Luzzi, Gaetano Presti, Enrico Laghi, Luca Bettonte, Mario Boella, Salvatore Bragantini, Berardino Libonati) consistent with riflettere e fare il punto sulle regole in materia di controlli societari, in step with il miglioramento dell'intero sistema. L'aumento delle determine dei controllori chiamati a vigilare sui diversi profili dell'attività d'impresa e delle method di monitoraggio pone il problema di ricostruire e differenziare i compiti attribuiti ai vari soggetti coinvolti nella funzione di controllo. Nell'ultimo decennio, gli interventi di riforma in tema di controlli societari sono stati numerosi e di rilievo e l. a. regolamentazione della materia affidata, oggi, a un complesso e frammentario apparato Normativo. l. a. materia richiede un ripensamento. L'intensificarsi ed espandersi dei controlli solleva molte domande: sono troppi i controlli? sono male allocati i loro compiti? oppure, anche nella pluralità di controllori l'attuale sistema dei controlli sostanzialmente efficiente? L'interrogativo principale, according to, se questo assetto realizzi un equilibrio tra necessità di prevenzione e rischio di imporre alle imprese oneri e vincoli eccessivi e inefficienti. Ulteriore occasione di ripensamento della materia information dall'attuazione nel nostro ordinamento della direttiva in materia di revisione contabile (direttiva 2006/43/CE), che set off novità importanti in materia di revisione legale dei conti e di controlli contabili in generale e cambia l'equilibrio tra gli organi societari.

Show description

Download Capitalismo e finanza: Il futuro tra rischio e fiducia by Francesco Vella PDF

By Francesco Vella

Per comprendere pienamente l. a. crisi finanziaria di positive decennio contano tanto le emozioni quanto i modelli matematici. Ma soprattutto occorre recepire un dato fondamentale: in step with ricostruire l. a. fiducia e arginare il rischio dall'azzardo bisogna muoversi su un terreno molto più ampio della finanza. Ce lo mostra bene questo quantity che narra, attingendo alle più diversified fonti - studies ufficiali, indagini empiriche, romanzi, biografie, interviste, web publication -, le vicende che hanno condotto il mondo sull'orlo del collasso. Il nuovo ordine nel campo della finanza rappresenta di fatto un laboratorio di idee al crocevia fra diritto, economia e psicologia le cui proposte e soluzioni saranno utili non solo consistent with los angeles sfera degli affari e della finanza e in step with los angeles sua democratizzazione, ma anche according to los angeles collettività intera e according to il capitalismo di nuova generazione, che non potrà più essere "come prima".

Show description

Download Il ruolo del notaio nel divorzio europeo (Quaderni di by Monica Velletti,Emanuele Calò PDF

By Monica Velletti,Emanuele Calò

Con l’espansione del diritto dell’Unione europea e grazie all’accresciuto ruolo che esso attribuisce all’autonomia privata, è utile in keeping with i notai e according to professionisti giuridici in genere acquisire le conoscenze sul divorzio “europeo”.
Ormai, così come si stipulano le convenzioni matrimoniali, si può predefinire l’assetto dell’eventuale crisi del rapporto, nei suoi aspetti sia personali che patrimoniali, ricorrendo se del caso anche a leggi varied da quella nazionale che meglio rispondano alle esigenze della coppia.
Questo quantity presenta questo nuovo fenomeno giuridico, che fa ormai da sfondo alle coppie, tentando sia di illustrare il nuovo contesto sia di fornire soluzioni operative.

STRUTTURA
Dodici capitoli ed una ricca appendice normativa.

Show description

Download Il contratto di viaggio e risarcimento del danno (Trattato by Romeo Filippo PDF

By Romeo Filippo

L'opera è suddivisa in una parte teorico-trattatistica ed una parte più pratica, denominata "le grandi questioni".

Parte Prima - I SERVIZI TURISTICI

I- CONTRATTI DI VIAGGIO:IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO
II - AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI DEL CODICE DEL CONSUMO IN MATERIA DI «SERVIZI TURISTICI»
III - IL PROCESSO INFORMATIVO NELLA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PACCHETTI TURISTICI
IV - CONTENUTO E FORMA DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI
V - VICENDE SUCCESSIVE ALLA STIPULAZIONE DEL CONTRATTO
VI- I RECLAMI E LE GARANZIE
VII- l. a. RESPONSABILITÀ DELL’ORGANIZZATORE E DEL VENDITORE
VIII - IL DANNO DA OVERBOOKING, CANCELLAZIONE DEL VOLO E RITARDO PROLUNGATO
IX- IL DANNO DA VACANZA ROVINATA

Parte Seconda - LE GRANDI QUESTIONI

Sezione Prima- LE PRATICHE COMMERCIALI SCORRETTE. I PROVVEDIMENTI DELL’ANTITRUST
Sezione Seconda - DEPLIANT INFORMATIVO E CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VIAGGIO ALL INCLUSIVE. I PRESUPPOSTI ESSENZIALI DEL SERVIZIO E los angeles «FINALITÀ TURISTICA»
Sezione Terza - OVERBOOKING, CANCELLAZIONE DEL VOLO E RITARDO PROLUNGATO NEL SERVIZIO DI TRASPORTO
AEREO COMPRESO NEL PACCHETTO TURISTICO. los angeles TUTELA DEL PASSEGGERO NELLE APPLICAZIONI DELLA GIURISPRUDENZA INTERNA E COMUNITARIA
Sezione Quarta - l. a. RESPONSABILITA' DEL journey OPERATOR according to L'OPERATO DEI TERZI PRESTATORI DI SERVIZI. LO SMARRIMENTO DEL BAGAGLIO DA PARTE DEL VETTORE AEREO.

Show description

Download Le ultime parole di Falcone e Borsellino (Italian Edition) by Falcone Giovanni,Borsellino Paolo,A. Mascali PDF

By Falcone Giovanni,Borsellino Paolo,A. Mascali

l. a. realtà che abbiamo vissuto e sofferto con Giovanni e Paolo racconta che, diversamente da quanto si ripete nelle cerimonie ufficiali, il male di mafia non è affatto solo fuori di noi, è anche 'tra noi'. Racconta che gli assassini e i loro complici non hanno solo i volti truci e crudeli di coloro che sulla scena dei delitti si sono sporcati le mani di sangue, ma anche i volti di tanti, di troppi sepolcri imbiancati. Un popolo di colletti bianchi che hanno frequentato le nostre stesse scuole e che affollano i migliori salotti: presidenti del Consiglio, ministri, parlamentari nazionali e regionali, presidenti della Regione siciliana, vertici dei servizi segreti e della polizia, alti magistrati, avvocati di grido dalle parcelle d'oro, personaggi apicali dell'economia e della finanza e molti altri. Tutte responsabilità penali certificates da sentenze definitive, costate lacrime e sangue, e tuttavia rimosse da una retorica pubblica e da un sistema dei media che, tranne poche eccezioni, illuminano a viva luce solo los angeles faccia del pianeta mafioso abitata dalla mafia popolare, quella del racket e degli stupefacenti, elevando una parte a simbolo del tutto. (Dalla prefazione di Roberto Scarpinato) In questo libro gli interventi, le interviste, le parole di Giovanni Falcone (1939-1992) e Paolo Borsellino (1940-1992), due servitori dello Stato, a vent'anni dalla loro morte. Un omaggio doveroso e un necessario ritorno alle fonti, a ciò che veramente hanno detto e scritto, ora che stanno venendo alla luce quelle verità according to le quali entrambi hanno sacrificato l. a. vita.

Show description